In Italia 200.000 neonati esposti al mercurio

In uno studio realizzato dalla rivista Environmental Health si rileva che in Italia ogni anno 200.000 bambini nascono dopo essere stati esposti nel corso della gravidanza a livelli di mercurio eccessivi.

Simone Aureli, in un articolo pubblicato su www.sanitaincifre.it, si occupa dello studio citato.

“In Italia ogni anno più di 200.000 bambini nascono dopo essere stati esposti per tutta la gravidanza a livelli di mercurio sopra quelli considerati sicuri.

Lo afferma uno studio pubblicato dalla rivista Environmental Health, secondo il quale il valore in Europa è di due milioni di neonati, per un costo annuo stimato di 10 miliardi di euro.

L’analisi, coordinata da Martine Bellanger dell’Ehesp di Rennes, in Francia, fa una stima dei casi potenziali basandosi sulla raccolta di campioni di capelli sia delle mamme che dei bambini in 17 Paesi.

Oltre 1,8 milioni di bambini l’anno, scrivono gli autori, hanno una esposizione superiore a 0,58 microgrammi per grammo di peso, sopra cioè i limiti di sicurezza imposti dall’Ue, mentre 200.000 hanno un’esposizione superiore a 2,5 microgrammi per grammo, che l’Oms considera pericolosa.

Per l’Italia, seconda solo alla Spagna, i valori stimati sono appunto 200.000 e 36.000.

Il mercurio, sotto forma del suo composto metilmercurio, deriva soprattutto dai combustibili fossili ed ha un effetto neurotossico, influendo sullo sviluppo cerebrale e conseguentemente sul quoziente intellettivo del bambino: ‘se si convertono gli effetti del mercurio in punti di Qi persi – scrivono gli autori – si ottengono 700.000 punti persi l’anno, corrispondenti a una cifra intorno agli 8-9 mila milioni di euro, soprattutto nel sud del continente’”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: